Climate REACT: un progetto a sostegno dei paesi del sud-est asiatico

Climate REACT è un progetto finanziato dall’Unione Europea che vede coinvolta l’Università di Genova (insieme all’Università di Alicante, l’Università di Friburgo e l’Istituto Euro-Mediterraneo di Scienze del Rischio) a favore dei paesi del sud-est asiatico per lo sviluppo di capacità in materia di gestione del rischio e delle emergenze in un contesto di eventi climatici estremi.

Le Vie dell’Acqua è stata presente alla seconda tavola rotonda regionale di Climate REACT, tenutasi presso la Royal University of Agricolture di Phnom Penh (Cambogia) il 13 Luglio, attraverso il keynote di Matteo Colli dal titolo “Environmental Crises Raising Expectations of Science and Technology”.

Lo scopo dell’intervento è stato quello di coinvolgere i rappresentanti della Royal University di Phnom Penh, di enti governativi della Cambogia e delle Università del Laos e del Vietnam in un dialogo aperto sulle misure utili per aumentare la capacità degli enti di alta formazione di generare innovazione attraverso i risultati della ricerca in paesi in via di sviluppo e fortemente esposti a rischi ambientali.

Obiettivi specifici del programma Climate REACT sono:

1. Build up the human capacities of partner institutions to initiate, develop, manage, assess and exploit R&I in Climate Change, as well as to modernize relevant curricula with the integration of R&I in Climate Change towards more competence-based study programs.
2. Strengthen institutional capacities by setting up a solid, regional and competitive multi-disciplinary REACT Network of Research & Academic Units in Climate Change.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *