QuadriforumAmbiente2017, l’ evento del 27 novembre di LVA con Plaingreen

Lunedi scorso nella suggestiva sede di Plaingreen ( http://www.plaingreen.it/ ) al Palazzo Ducale di Genova si è svolta la prima giornata del “QuadriforumAmbiente 2017” organizzata da LVA in collaborazione con Plaingreen.

Sono intervenuti Daniele Laiosa di Retemet (  http://www.retemet.com/ ), Matteo Colli (UNIGE- Diten), Luca Lanza (UNIGE-Dicca), Nicola Buogo, architetto (LVA), Giuseppe Errera, agronomo (LVA) e Stefano Saj, architetto (Centro Studi Sotterranei e socio LVA): tutti i relatori sono associati a Le Vie dell’ Acqua!

A breve pubblicheremo sul sito tutte le presentazioni!

SMARTWEEK 2017, un grande successo per Genova e per LVA

Si è conclusa venerdi scorso l’ edizione 2017 della Smartweek: il presente link rimanda al sito dell’ evento che a breve pubblicherà tutti gli interventi compreso quello de Le Vie dell’ Acqua.

Al Comune di Genova, a Genova Smart City e all’ organizzazione,  Click Utility Team, va il nostro ringraziamento per l’ ospitalità e la visibilità ricevuta. Ricordiamo infatti che Le Vie dell’ Acqua è stata partner della manifestazione e il nostro “logo” è apparso su tutto il materiale informativo e pubblicitario dell’ evento: un grande successo per una associazione nata poco più di un anno fa.

Per vedere la presentazione di LVA cliccare su questo link. L’intervento del Presidente Nicola Buogo ha rappresentato una prima presentazione pubblica dell’Associazione in un contesto internazionale rivolto al pubblico e agli stakeholder della Smart City ed ha portato all’attenzione dei presenti una serie di riflessioni sui rapporti tra la città sotterranea e la città in superficie in ottica di resilienza urbana

 

 

Le Vie dell’ Acqua al Palazzo Ducale di Genova: nuova collaborazione con Plaingreen

Il 27 novembre saremo nuovamente insieme agli amici di Plaingreen per inaugurare una 4 giorni denominata “Quadriforum Ambiente 2017”   con una giornata interamente dedicata alla gestione delle acque.

Nella locandina trovate gli interventi dei nostri associati che spazieranno dalla previsione, al monitoraggio sino alla prevenzione del rischio meteo, per poi toccare la progettazione degli interventi sul territorio urbano e periurbano. Infine interverrà anche il Centro Studi Sotterranei con una relazione sulle antiche infrastrutture di trasporto sotterranee dell’ acqua a Genova.

Vi aspettiamo!

Le Vie dell’ Acqua a FinalmenteSpeleo 2017 !

Venerdi 3 novembre nella meravigliosa cornice di Final Borgo si è svolto un Convegno nell’ ambito della manifestazione internazionale di “Finalmente Speleo 2017” (www.finalmentespeleo.eu) dedicato a “Le cavità artificiali della Liguria, conoscenza, valorizzazione e fruizione tra impatti e rischi”.

LVA è stata invitata dal Centro Studi Sotterranei ed ha presentato due relazioni, la prima del Prof. Luca Lanza  su “L’UTILIZZO DELLE CISTERNE STORICHE COME CONTRIBUTO ALLA MITIGAZIONE DEL RISCHIO METEO-IDROLOGICO IN AREE URBANE – IL CASO DELL’ ANFITEATRO STORICO DI GENOVA” e la seconda dell’ Arch. Nicola Buogo su “IL RIUSO DELLE CISTERNE STORICHE IN CHIAVE DI RESILIENZA”.

L’ evento, molto interessante,  è stato seguito da una folta platea e ha permesso all’ associazione ulteriore visibilità e occasione di scambio con altri professionisti e realtà che operano in campi e settori particolarmente interessanti per Le Vie dell’ Acqua.

A breve sul sito pubblicheremo le due relazioni di LVA

Le Vie dell’Acqua intervengono alla Smart Week

Confermata la partecipazione dell’associazione al workshop “URBAN PLATFORM – Innovazione per la trasformazione delle città” che si terrà Mercoledì 22 Novembre presso il Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi nell’ambito della Genova Smart Week con un intervento dal titolo: (RI) IMMAGINARE UNA CITTA’ “ALTRIMENTI VERTICALE”: riflessioni sui rapporti tra città sotterranea e città in superficie in ottica di resilienza urbana”.

Per la registrazione ai convegni di Genova Smart Week è sufficiente seguire la procedura online al seguente link.

La settimana congressuale è promossa dal Comune di Genova e dall’Associazione Genova Smart City, in collaborazione con alcuni partner locali ed europei. Presenti alcune delegazioni estere e rappresentanti della Commissione Europea.

Genova Smart Week – III edizione

Dal 20 al 24 novembre 2017 la città di Genova ospiterà “L’energia per l’innovazione”, la terza edizione della Genova Smart Week, un evento promosso e organizzato dal Comune di Genova e dall’associazione Genova Smart City.

La settimana sarà animata da iniziative congressuali, workshop tecnici e di taglio divulgativo, una mostra-expo in cui saranno presentati i progetti della Smart City di Genova ed eventi di networking che coinvolgeranno player nazionali ed internazionali chiamati a confrontarsi sul tema dell’innovazione per lo sviluppo di una città vivibile.

Un workshop sulla pianificazione alla Caserma Gavoglio

Oggi 8 Lugio 2017 è in corso l’esibizione delle installazioni dimostrative del workshop KAAU SUMMER WORKSHOP – Rebel Matters Social Batters III alla Caserma Gavoglio.

Il GAVOGLIO – KSW [KAAU SUMMER WORKSHOP Rebel Matters Social Batters III] è un workshop multidisciplinare costituito da confronti e scambi di carattere multidisciplinare e internazionale ed esercitazioni pratiche che culmineranno nella produzione di installazione effimere. Le installazioni hanno lo scopo di dimostrare che uno spazio urbano inutilizzato e non valorizzato può diventare un forte aggregatore di riflessioni ed energie collettive e in grado di esprimere la capacità ‘resili(g)ente’ (resiliente & intelligente) della città.

Cresco Awards, un premio per lo sviluppo sostenibile

E’ stato recentemente pubblicato il bando 2017 Cresco  Award.

Il programma propone di valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani istituendo un Riconoscimento per le iniziative più efficaci nel promuovere in modo diffuso lo sviluppo sostenibile dei territori. CRESCO AWARD Città Sostenibili è un’iniziativa di Fondazione Sodalitas realizzata con ANCI e in partnership con aziende avanzate sul fronte della Sostenibilità.

Rendere i territori sostenibili, inclusivi e quindi in grado di offrire una migliore qualità della vita alle persone che li abitano, è un obiettivo-chiave di sviluppo che sollecita l’impegno di istituzioni, imprese e società civile. Lo affermano anche le Nazioni Unite con i Sustainable Development Goals, che chiedono di “rendere le città e gli insediamenti inclusivi, sicuri, resilienti e sostenibili”.

Genova Smart City: “i nostri cinque assi del cambiamento”

Riportiamo questo interessante articolo di Paolo Castiglieri, responsabile Strategie Smart City & Progetti Sovranazionali del Comune di Genova su “Agenda digitale, sostenibilità dei servizi pubblici e della mobilità urbana, servizi per l’inclusione sociale, infrastrutture per l’inclusione sociale e assistenza tecnica”. Ruota su questi 5 pilastri la strategia di Genova nell’ambito delle politiche di smart city, innovazione tecnologica, energia e mobilità sostenibile….

Genova Smart City: “i nostri cinque assi del cambiamento”